mail Print page

Per una vita sostenibile durante e oltre i tempi del coronavirus

Centro Benedetta D’Intino

Il lavoro al Centro Benedetta D’Intino, in tempi di normalità, prevede un accompagnamento regolare alla famiglia e a tutti i care-giver, attraverso degli incontri puntuali con cadenza variabile da caso a caso, che permettano interventi mirati a rispondere adeguatamente ai complessi bisogni comunicativi, educativi e partecipativi del bambino/ragazzo in quello specifico momento della sua vita.
La pandemia di Covid-19 ha completamente sovvertito la regolarità e la stabilità della vita quotidiana, rendendo impossibili gli incontri e chiedendo dunque ai bambini e alle loro famiglie un enorme sforzo di adattamento e di totale riorganizzazione della loro vita quotidiana.
L’équipe del Centro Benedetta D’Intino, profondamente consapevole degli squilibri che questa situazione comporta, al fine di rispondere ai bisogni dei bambini e delle loro famiglie in carico, per un tempo che si prospetta purtroppo non di brevissimo periodo, attraverso questo progetto vuole continuare ad accompagnare e supportare le famiglie ed i loro “bambini speciali”, per proseguire nella costruzione con loro di un percorso comunicativo, relazionale, educativo, didattico e ludico che consenta una vivibilità serena ed equilibrata nel contesto domestico.