mail Print page

Scuola senza barriere

L'Arte Nel Cuore Onlus

L'idea del progetto nasce all'indomani del successo riscontrato dal film “ Detective per caso ” che ha visto protagonisti gli allievi de L'Arte nel Cuore Onlus in una commedia che non tratta il tema della disabilità, ma parla di problematiche sociali, di amicizia, di ambizioni personali e condivisione dove ognuno è se stesso e non ci sono distinzioni tra disabilità e “normalità”.

Il film “Detective per Caso” è uscito nelle sale cinematografiche italiane il 18 e 19 marzo 2019. Già il 19 marzo si trova nella Top Ten nella classifica del Box Office Italia. Il film è il primo lungometraggio in cui attori disabili lavorano assieme ad attori normo dotati. È un film normale che non parla di disabilità. “Detective per Caso” è stato presentato con grande successo alla tredicesima edizione della Festa del Cinema di Roma. È anche stato presentato a Los Angeles durante l’Italian Film Festival e nel mese di ottobre 2019 ha vinto il prestigioso Premio Anima per il Sociale.

Forti di questo grande successo, si è deciso di continuare il cammino intrapreso, portando anche nelle scuole la testimonianza degli attori de L’Arte nel Cuore e quando possibile, portare anche la testimonianza degli attori noti.

Il progetto intende utilizzare le forme espressive dell’Arte, intesa come linguaggio universale privo di barriere architettoniche mentali come mezzo di comunicazione e di espressione all'interno di contesti sociali ed educativi al fine di promuovere comportamenti di cittadinanza attiva e responsabile, convivenza civile e coesione sociale, nonché favorire il progressivo affermarsi di una società inclusiva, con riferimento particolare alle persone con disabilità.

Il progetto prevede anche la realizzazione di una web serie mantenendo sempre il genere “detection”, per dare continuità all’esperienza cinematografica e soprattutto favorire l’inserimento lavorativo dei ragazzi disabili.